Camminare verso Se Stessi…

Quando si inizia un percorso interiore serio si deve veramente dimenticare l’idea di muoversi tra le certezze, i  percorsi preordinati, tali ed eventuali, perchè la vita, la vera vita, si muove al di la di ciò che è, di ciò che sembra, di ciò che si crea, di ciò che si vuole apparentemente. La strada lineare è soltanto una chimera, esiste nella mente, la via da seguire si trova nella fede in Se Stessi, in ciò che si crede, nelle proprie oscurità profonde e, principalmente nei desideri  che emergono dall’Anima: desiderio = obiettivo con una data.  Per fare si che questo accada bisogna uscire, fuggire, darsela a gambe, da  una zona molto pericolosa, ovviamente mentale, in cui l’essere umano vive la sua vita proteggendosi da qualsiasi cosa possa inficiare la propria stabilità, equilibrio, armonia, ovviamente apparenti e destinati a crollare al primo confronto con la propria realtà interiore, o con ciò che si crea nella realtà a scanso della propria volontà. Cosa c’è in questa zona? La sicurezza di sapere quali sono i propri limiti, le proprie capacità acquisite nel passato ed una falsa stabilità emotiva. Insomma la zona di confort è quella zona in cui l’essere umano sta comodo nelle proprie sofferenze,o gioie occasionali, ma certe. Al di la della zona si trova la scoperta, le potenzialità umane, i propri sogni, e tutte quelle virtù che sono andate sciamando, nel corso della vita, dietro alle paure che hanno poi la peculiarità di creare problemi e preoccupazioni. Cosa fare? Uscire da questa zona. Come? Attuando un lavoro di crescita personale. Quando? Ora!

Si va…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...